Shopping Cart

TAR Piemonte: il proprietario è responsabile per i rifiuti depositati da altri sul fondo e non smaltiti

TAR Piemonte: il proprietario è responsabile per i rifiuti depositati da altri sul fondo e non smaltiti Un importante contributo alla normativa italiana in tema di tutela ambientale discende direttamente dal Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea che, all’art. 191, sancisce espressamente “La politica dell’Unione in materia ambientale mira a un elevato livello di tutela, tenendo conto della diversità […]

Centri commerciali o piccoli esercizi? Il Tar dice sì alla tutela delle botteghe nel centro

Il piccolo commercio cittadino ha un rilevante “valore sociale” che va difeso e valorizzato. Botteghe e negozietti del centro storico vanno tutelati dalla crisi economica e dalla concorrenza dei grandi centri commerciali cercando di sviluppare forme di commercio innovative che non cannibalizzino l’offerta esistente ma siano a questa complementari. La presenza di piccoli esercizi e […]

Il diritto di asilo e la violazione dei diritti umanitari in Ungheria

Diritto umanitario del soggetto richiedente asilo È ancora aperto il dibattito sulla efficacia delle politiche migratorie europee, se è vero che sussiste il pericolo concreto che un soggetto straniero richiedente asilo venga sottoposto a trattamenti inumani e degradanti in uno Stato membro dell’UE, in spregio ai principi del diritto umanitario. IL DIRITTO DI ASILO IN […]

T.A.R. Palermo: il gestore uscente dal servizio non potrà prendere parte alla nuova gara d’appalto

Il T.A.R. palermitano impone al gestore uscente dal servizio di non poter più prendere parte alla nuova gara d’appalto. Il Tribunale Amministrativo Regionale di Palermo ha interpretato restrittivamente la questione dei limiti alla corretta applicazione del principio di rotazione in materia di procedura negoziata in assenza della pubblicazione del bando di gara di cui all’art. 57 […]

Trasparenza e contratti pubblici, interviene il Consiglio di Stato

Trasparenza e contratti pubblici, interviene il Consiglio di Stato Nel suo ruolo di “baluardo” dell’imparzialità e buon andamento dell’azione amministrativa, l’Autorità Nazionale Anticorruzione aveva dettato nei mesi scorsi una serie di linee-guida di orientamento nell’applicazione delle norme del nuovo Codice dei contratti pubblici, con particolare riferimento alla composizione delle commissioni aggiudicatrici. Chiamato a pronunciarsi sul […]

Cad 3.0 e la figura del difensore civico per il digitale

Cad 3.0 e la figura del difensore civico per il digitale: un importante cambio di passo nel mondo della pubblica amministrazione.  Cad 3.0: si rende effettiva la digitalizzazione Cittadini e imprese non vedete riconosciuti i vostri diritti digitali? Tranquilli, da oggi non c’è da preoccuparsi. Con il D.Lgs. 26 agosto 2016 n. 179, entrato in vigore lo scorso […]

Il nuovo codice dell’amministrazione digitale (Cad) 2016

IL CAD AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 179/2016 Il 14 settembre 2016 è entrato in vigore il decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 179, recante «Modifiche ed integrazioni al Codice dell’amministrazione digitale (Cad), di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, ai sensi dell’articolo 1 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di […]

Permesso di soggiorno, casa e famiglia non bastano a superare la pericolosità sociale

Permesso di soggiorno, avere una famiglia in Italia ed aver acquistato un immobile non sono condizioni sufficienti a superare il giudizio di pericolosità sociale derivante dalla commissione di un reato ritenuto particolarmente grave. La tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, infatti, prevalgono sugli interessi particolari del singolo richiedente il permesso di soggiorno. Permesso di soggiorno e rinnovo, […]

Vietato l’uso del cellulare nelle battute di caccia al cinghiale

Il TAR dell’Emilia Romagna respinge il ricorso presentato dalla Federcaccia Ravenna sull’uso del cellulare durante le battute di caccia al cinghiale. Le doppiette sono pronte a protestare. Ci saremmo potuti aspettare di tutto dall’apparato burocratico ma avremmo mai immaginato che una battuta di caccia al cinghiale potesse essere paragonata ad una lezione in classe dove […]

Amministrativo, foglio di via obbligatorio e pericolosità sociale

Il foglio di via e la pericolosità sociale La pericolosità sociale consiste nell’adozione di condotte idonee e ripetute nel tempo, atte a turbare la convivenza civile: essa legittima l’adozione del provvedimento del Foglio di via obbligatorio. Infatti, è legittimo il «diritto di protestare contro un provvedimento che si ritiene ingiusto», ma esso non può manifestarsi in modo tale da […]

Capanne in spiaggia, serve la concessione edilizia

Le capanne in spiaggia si pagano. A mettere mano al portafoglio questa volta non dovranno essere i bagnanti, bensì i titolari degli stabilimenti balneari. Così si è recentemente espresso il T.A.R. Palermo (n. 2038/2016) su un ricorso presentato da un noto gestore di un impianto di balneazione di Mondello contro il Comune di Palermo, secondo il quale  anche […]

Anticorruzione, ecco il nuovo piano nazionale ANAC

Anticorruzione, ecco il nuovo piano nazionale ANAC Con la delibera n. 831 del 3 agosto 2016, il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac) ha approvato il nuovo Piano Nazionale Anticorruzione (Pna): esso rappresenta un atto generale di indirizzo rivolto a tutte le amministrazioni pubbliche, e costituisce il modello di riferimento per i Piani triennali di prevenzione […]

Consultori, Tar Lazio: “Obiezione (di coscienza) respinta!

“Obiezione (di coscienza) respinta!” Questo il verdetto del Tar Lazio (sentenza n. 8990/16), che ha dichiarato infondato il ricorso dei Movimenti per la vita avverso il provvedimento di riordino dell’attività dei consultori familiari regionali. I ricorrenti, partendo dall’assunto per cui i consultori dovrebbero impegnarsi per evitare l’interruzione di gravidanza, hanno ritenuto che alcune prescrizioni offendessero la […]

Trattamento dati personali a fini commerciali, a ottobre ecco il codice deontologico

  Trattamento dati personali a fini commerciali, a ottobre ecco il codice deontologico Il Codice, emanato dal Garante per la protezione dei dati personali con delibera del 17 settembre 2015 n° 479 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  del 13 ottobre 2015 n° 238,  è rivolto a soggetti che operano nel settore dell’attività di informazione commerciale, che sono […]

Accesso agli atti, non è automatico per i giornalisti

Accesso agli atti, non è automatico per i giornalisti Accesso agli atti: essere giornalista non dà diritto ad una corsia preferenziale. La necessità di informare e di essere informati, infatti, non sono ragioni sufficienti a giustificare un automatico accesso agli atti da parte del giornalista. Ciò in quanto, la veste di professionista e l’interesse dei potenziali lettori […]