Shopping Cart

Calcio: corruzione in Premier league, polizia apre inchiesta penale

      Londra, 11 nov. – La polizia di Londra ha aperto un’inchiesta penale sui presunti casi di corruzione nel calcio inglese, dopo le rivelazioni del Daily Telegraph che hanno portato all’esonero dell’ormai ex ct della nazionale Sam Allardyce. “I detective del reparto economico della Polizia della città di Londra hanno esaminato il materiale raccolto da una recente indagine del Daily Telegraph e hanno deciso di avviare un’indagine penale per il sospetto reato di corruzione”, ha spiegato un portavoce della polizia londinese al tabloid ‘The Sun’, precisando che “al momento non ci sono stati arresti” e che Allardyce “non è parte dell’inchiesta”.

     L’ex ct era stato filmato mentre dispensava consigli a dei sedicenti uomini d’affari, in realtà giornalisti, su come aggirare le regole che vietano le terze proprietà, dando inoltre la propria disponibilità a entrare in un affare da 400mila sterline. Il caso esploso a fine settembre si è poi allargato ad altri otto manager della Premier League, che stando alle rivelazioni del quotidiano britannico sarebbero stati indicati dall’agente italiano Pino Pagliara tra coloro che avrebbero intascato bustarelle per operazioni di compravendita di calciatori.     (Spr/AdnKronos)

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner