Shopping Cart

Carceri, Mattarella telefona alla Bernardini: “grazie per l’impegno”

     Roma, 13 nov. – Rita Bernardini ha ricevuto ieri la telefonata del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, mentre era in visita con una delegazione di Radicali Catania al carcere cittadino di piazza Lanza. Lo ha reso noto Radio Radicale.

     Nel momento della chiamata la delegazione si trovava nell’ufficio del direttore aggiunto Giorgia Gruttadauria, presente il vice-comandante di reparto Vincenzo La Greca. Il presidente ha ringraziato il partito Radicale per l’impegno profuso per le carceri e ha ringraziato i digiunatori (Rita Bernardini, Irene Testa,Maurizio Bolognetti e Paola Di Folco, n.d.r.) per aver sospeso lo sciopero della fame dopo 32 giorni, esprimendo fiducia nelle istituzioni.

     Bernardini ha a sua volta ringraziato il presidente Mattarella per la sua sensibilità, preannunciando l’intenzione di volergli far dono delle firme dei 17.000 detenuti che il giorno 5 e 6 novembre hanno digiunato in concordanza con gli obiettivi del Partito Radicale.

     (Pol/AdnKronos)

Ultimi articoli

DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO, CAMBIARE SI PUO’
L’operaio lento è licenziabile? Per la Corte di Cassazione sì
Traffico illecito di rifiuti, abusivismo edilizio e reati contro la biodiversità. Il rapporto Ecomafia 2018 di Legambiente
Bassi consumi elettrici? Niente agevolazioni per la prima casa

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner