Shopping Cart

Carceri: Orlando in visita casa di reclusione a custodia attenuata in Emilia

Carceri: Orlando in visita casa di reclusione a custodia attenuata in Emilia

A Castelfranco, con il capo del Dap Consolo e l’arcivescovo di Bologna Zucchi

Roma, 9 dic. (AdnKronos) – Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, accompagnato dal capo del Dap, Dipartimento amministrazione penitenziaria, Santi Consolo, ha visitato la casa di reclusione a custodia attenuata, con annessa sezione di casa di lavoro, di Castelfranco Emilia, dove ha incontrato l’arcivescovo di Bologna Matteo Zucchi.

“La visita, che ha riguardato l’intera struttura detentiva e l’annessa area agricola – riferisce in una nota il Dap – è stata finalizzata alla programmazione del rilancio delle attività produttive e trattamentali. Il programma prevede pertanto la riattivazione della locale lavanderia; il recupero e la riconversione per attività lavorative di un capannone a uso industriale di circa 2.500 mq.; l’attivazione di allevamenti aviari (polli e quaglie) e della porcilaia; l’implemenazione di ulteriori colture in serre per un’estensione di circa 15 ettari”.

Inoltre, “sul piano delle attività trattamentali, saranno rilanciate le attività teatrali presso la locale sala teatro che ha una capacità recettiva di oltre 200 spettatori. Con il sindaco di Castelfranco Emilia Stefano Reggianini è stata avviata una proficua collaborazione per la raccolta differenziata, le attività di compostaggio e riciclo dei rifiuti. Nel corso della visita, Orlando si è intrattenuto con il personale e con i detenuti”.

(Sin/AdnKronos)

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner