Shopping Cart

Caso Bellomo, il Consiglio di Stato vota la destituzione

Parere favorevole dall’adunanza generale del Consiglio di Stato alla destituzione dalla magistratura amministrativa di Francesco Bellomo, dopo lo scandalo dal quale sono emerse le molestie del consigliere alle sue allieve. Alla riunione, durata circa due ore, hanno preso parte oltre 70 consiglieri.

Nel corso della seduta, presieduta dal Presidente aggiunto Filippo Patroni Griffi, è stato votato quasi all’unanimità il parere conforme alla decisione del CPGA, dello scorso 27 ottobre di destituzione del Consigliere Bellomo. Dopo il via libera al parere, si attende per domani il deposito delle motivazioni. Il giorno successivo, il 12 gennaio è già fissata la prima seduta del CGPGA, l’organo di autogoverno della magistratura amministrativa, che dovrà ratificare il parere adottando la delibera di destituzione.

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner