Shopping Cart

Caso Consip: il pm Woodcock indagato a Roma insieme alla compagna Federica Sciarelli

 

Il pubblico ministero Henry John Woodcock è indagato dalla Procura di Roma per violazione del segreto d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta sulla fuga di notizie nel caso Consip. Il magistrato potrebbe essere ascoltato dagli inquirenti nei prossimi giorni.

“Il mio assistito è sereno e pronto a spiegare tutto quanto è stato fatto”. A dirlo l’avvocato Bruno Larosa, difensore del magistrato partenopeo Henry John Woodcock, dopo l’iscrizione sul registro degli indagati della Procura di Roma. “Ha fiducia e non può essere altrimenti, è un magistrato e come tale non può non avere fiducia nel sistema – ha sottolineato. Rispetto alla contestazione “è bene che si svolgano accertamenti a 360 gradi” perché l’importante “è escludere tutti i dubbi, perché va fatta salva la professionalità dei soggetti coinvolti”.

L’indagine coinvolge anche la compagna del noto pm partenopeo, la giornalista Rai Federica Sciarelli

 

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner