Shopping Cart

Il Natale è alle porte, i consigli culinari dello Chef Paolo Grasso

Mancano poche settimane al Natale, una delle feste più legate al cibo  e, alla gioia di riunirsi con la famiglia e gli amici e, quale migliore occasione di questa, per passare un po’ di tempo in più in cucina per la preparazione di piatti da condividere con i vostri ospiti?

La nostra rubrica vi suggerirà delle ricette da aggiungere ai vostri menù, senza preoccuparci di stare nei 15 minuti come abbiamo fatto fino adesso ,dopo tutto è Natale godiamocelo.

Merry Christmas!!!

Filetto di branzino con orzotto e ratatouille   (calorie 554 a persona)

Ingredienti per 4 persone:

·         4 filetti di branzino

·         Olio EVO  2 cucchiai

·         Sale e pepe

·         Prezzemolo

(per la ratatouille)

·         2 peperoni (1 giallo e 1 rosso)

·         1 zucchina

·         2 patate

·         2 carote

·         1 scalogno

·         Olio EVO 2 cucchiai

·         Sale e pepe

(per l’orzotto)

·         150 g di orzo

·         6 pomodori secchi

·         100 g di pomodorini

·         1 spicchio d’aglio

·         Olio EVO  2 cucchiai

·         Sale e pepe

paolo_grasso_chefProcedimento:

Iniziate dalla ratatouille:

Lavate e asciugate le verdure,  tagliatele  a cubetti regolari di circa 1/2cm  e tenetele in contenitori separati. Ora che avete pronte tutte le verdure , procedete con la cottura.

In una padella mettete a soffriggere lo scalogno tritato,versate un filo d’acqua per evitare di bruciarlo;  aggiungete le carote, cucinate per qualche minuto fin  quando non saranno cotte e ben dorate;  proseguite  aggiungendo i peperoni, a questo punto coprite con un coperchio per mantenere l’umidità all’interno della padella;  aggiungete le patate e cuocete per altri 5 minuti a fuoco moderato ,

fin quando saranno cotte; infine aggiungete le zucchine e cuocete per altri 3 minuti a fuoco vivace, poi  abbassate la fiamma e continuate la cottura  finché saranno ben cotte ma ancora croccanti ,( non dovete scuocere le verdure), salare e pepare.

Preparate  l’orzotto, mettendo l’orzo a cuocere in acqua bollente per 20 min.

Tagliate a spicchi i pomodorini freschi .A  parte in una padella scaldate l’ olio e rosolate lo spicchio d’aglio, aggiungete i pomodorini  salare , pepare e cuocere per 10 min circa a fuoco basso.

Quando l’orzo sará cotto , scolare e versare nel sugo dei pomodorini e cuocere per altri 5 min ; a cottura ultimata aggiungete i pomodori secchi tagliati a pezzetti.

Ora procedete con la cottura del pesce:

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio ,

quando la padella diventa ben calda , mettete a cuocere il pesce dalla parte della pelle e fate cuocere ,finche’ la pelle sara’ dorata e croccante;  abbassate la fiamma al minimo e girate i filetti , cucinate ancora per per 30 -40 secondi. Salare e pepare.

Impiattate con l’aiuto di un coppapasta, riempite per metà di orzotto e l’altra metà di ratatouille, infine adagiare il filetto di branzino.

branzino1Guarnite con del prezzemolo tritato e un filo d’olio.

Buon appetito!

Redazione

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner