Shopping Cart

Disabili, Mattarella: “Tanti segni di speranza nel nostro Paese”

Roma, 30 set. (Adnkronos) -Di fronte ai problemi della disabilità  “serve un cambiamento di mentalità, il superamento di pregiudizi”, perché “le barriere maggiori sono quelle che risiedono nella mentalità, nei pregiudizi, nell’inerzia, nella pigrizia nel vedere che i problemi si possono superare. E’ questa un’esigenza importante per il nostro Paese, che ne segna e ne misura la civiltà. Il cammino è lungo ma vi sono tanti segni di speranza”, come dimostrano anche  l'”entusiasmo”, l'”attenzione”, il “coinvolgimento” con i quali sono state seguite le recenti Paralimpiadi. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella festa di chiusura dei centri estivi per disabili e anziani organizzatO per il secondo anno consecutivo dalla Presidenza della Repubblica nella tenuta di Castelporziano, in collaborazione con la Regione Lazio.

(Sam/Adnkronos)

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner