Shopping Cart

Endangered Lawyers, Avvocati in pericolo: il caso Turchia. Lunedì convegno a Palermo

Endangered Lawyers, Avvocati in pericolo: il caso Turchia. Il seminario di Palermo

Una repressione contro tutti: giornalisti, avvocati, magistrati, insegnanti. Il governo Erdogan, con le sue purghe, continua a procedere con gli arresti nei confronti dei soggetti avversi al regime. Le statistiche sono sconfortanti: 41.326 arresti effettuati, più di 2.000 magistrati e avvocati coinvolti. Per discutere di tutto ciò l’associazione Giuristi Siciliani ha organizzato un interessante convegno che si terrà il giorno 27 MARZO 2017 dalle ore 09.00 alle ore 13.00 presso l’Aula Magna della Corte di Appello di Palermo.

17434731_10212588782099640_7703752121851505942_o

“Endangered Lawyers. Avvocati in pericolo. Il caso Turchia” 

L’evento si articolerà nel seguente modo:
Saluti:
Avv. Francesco Leone
Presidente AGIUS

Introduce e modera:
Avv. Antonello Armetta
Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Palermo
Vice Presidente AGIUS

RELATORI:
Avv. Francesco Greco
Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Palermo

Avv. Mahmut Sakar
Già Avvocato del leader curdo Abudullah Ocalan
Rifugiato in Germania

Avv. Pinar Akdemir
Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Ankara

Avv. Nicola Giudice
Osservatore Internazionale – Giuristi Democratici

Redazione

Ultimi articoli

DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO, CAMBIARE SI PUO’
L’operaio lento è licenziabile? Per la Corte di Cassazione sì
Traffico illecito di rifiuti, abusivismo edilizio e reati contro la biodiversità. Il rapporto Ecomafia 2018 di Legambiente
Bassi consumi elettrici? Niente agevolazioni per la prima casa

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner