Shopping Cart

Eutanasia: pm milanese indaga Marco Cappato per l’aiuto alla morte di Dj Fabo

 

Milano, 1 mar. – Il pm di Milano Tiziana Siciliano ha iscritto nel registro degli indagati l’esponente radicale Marco Cappato con l’accusa di aiuto al suicidio per la morte, in Svizzera, di dj Fabo. L’iscrizione, che viene definita negli ambienti giudiziari come un “atto dovuto”, é stata formalizzata dopo la trasmissione, avvenuta ieri sera, del verbale dell’autodenuncia sottoscritta dallo stesso Cappato davanti ai carabinieri di Milano.

(Bac/AdnKronos)

vedi anche: Cappato: attendo l’avviso garanzia, pronto ad assumermi le mie responsabilità. Sit-in a Montecitorio. – «Pare che io sia indagato. Sono pronto a rispondere di quello che ho fatto, e che intendo continuare a fare. Liberi fino alla fine». Con queste parole rilanciate su Twitter Marco Cappato risponde alla notizia che il pm di Milano Tiziana Siciliano lo ha iscritto nel registro degli indagati… Continua a leggere

 

Ultimi articoli

IL SALARIO MINIMO GARANTITO: TRA SPERANZE, UTOPIE E REALTÀ
AI Act. Rischi e prospettive sui diritti fondamentali.
Digitalizzazione e Rapporto di Lavoro: “Intelligenza artificiale: pregiudizi e opportunità”.
Le Delocalizzazioni nella Prospettiva Eurounitaria

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner