Shopping Cart

Giustizia: Senato, respinte pregiudiziali su dl efficienza

Roma, 19 ott. (AdnKronos) – Il Senato ha respinto per alzata di mano le 4 pregiudiziali di costituzionalità al ddl di conversione del decreto sull’efficienza degli uffici giudiziari e la giustizia amministrativa, già approvato dalla Camera. Terminata la votazione, l’aula ha iniziato la discussione generale del provvedimento.

“Come emerso nel confronto in commissione gli articoli 5 e 10 di questo provvedimento sono totalmente
incostituzionali, al punto che il sottosegretario alla Giustizia Chiavaroli, si è fatta carico di trasferire al ministro dei Rapporti con il Parlamento Boschi, l’esigenza di dover stralciare gli articoli 5 e 10. Una richiesta respinta con perdite, perché alla Chiavaroli la Boschi avrebbe risposto ‘tanto il testo lo votiamo con la fiducia, perché deve rimanere com’è’. La ministra Boschi ultimamente è molto rigida,  forse perché non l’hanno portata alla Casa Bianca”. Lo ha detto il senatore della Lega Nord, Roberto Calderoli, nella dichiarazione di voto a favore della pregiudiziale di costituzionalità al ddl di conversione del decreto sull’efficienza degli uffici giudiziari e la giustizia amministrativa, già approvato dalla Camera.

(Ruf/AdnKronos)

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner