La Riforma del processo del lavoro: luci e ombre - Master Lex
Shopping Cart

La Riforma del processo del lavoro: luci e ombre

La Riforma del processo del lavoro: luci e ombre

All’evento formativo si discuterà della Legge Delega 26 novembre 2021, n. 206 che, all’art. 1 comma 11, ha stabilito modifiche al codice di procedura civile in materia di controversie di lavoro e previdenza nel rispetto del seguente principio e criterio direttivo: unificare e coordinare la disciplina dei procedimenti di impugnazione dei licenziamenti, anche quando devono essere risolte questioni relative alla qualificazione del rapporto di lavoro.

Si parlerà, altresì, del comma 4, lett. q) del suddetto art. 1,che prevede, per le controversie di cui all’articolo 409 del codice di procedura civile, senza che ciò costituisca condizione di procedibilità dell’azione, la possibilità di ricorrere alla negoziazione assistita, a condizione che ciascuna parte sia assistita dal proprio avvocato, nonché, ove le parti lo ritengano, anche dai rispettivi consulenti del lavoro, e prevede altresì che al relativo accordo sia assicurato il regime di stabilità protetta di cui all’articolo 2113, quarto comma, del codice civile.

Ultimi Corsi Accreditati

La riforma del processo civile: cosa ci attende? Il processo di esecuzione e il diritto di famiglia alla luce della legge delega n.206 del 2021
La Riforma Brunetta dei Concorsi Pubblici
Diritto penale e psichiatria forense: l’incidenza delle valutazioni psichiatriche nell’ambito del procedimento legale.

Dettagli Corso

Relatori

Dott.ssa Paola Marino
Giudice del lavoro del Tribunale di Palermo

Prof. Massimiliano Marinelli
Ordinario Diritto del Lavoro UNIPA

Avv. Andrea Zanello
ANF-Roma

Costo iscrizione: 15,00 

Sei già iscritto? Accedi

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner

Vuoi aggiungere questo corso?

4 crediti verranno scalati dal tuo pacchetto e il corso verrà aggiunto alla tua libreria.

Aggiungo il corso alla tua libreria…

0

Il tuo carrello è vuoto