Shopping Cart

Udeur: processo “sistema Udeur”, Mastella assolto

 

Napoli, 12 set. – Clemente Mastella è stato assolto nel processo sul presunto “sistema Udeur”, l’inchiesta che nel gennaio 2008 lo spinse alle dimissioni da ministro della Giustizia nel Governo Prodi II e all’uscita del suo partito dalla maggioranza, avvenimento che causò di fatto la caduta del governo. La sentenza è stata pronunciata oggi dalla quarta sezione penale del Tribunale di Napoli. Nei suoi confronti il pm aveva chiesto 2 anni e 8 mesi.

Nell’inchiesta fu coinvolta anche la moglie di Mastella, Sandra Lonardo, all’epoca dei fatti presidente del Consiglio regionale della Campania, carica dalla quale decadde dopo essere stata sottoposta agli arresti domiciliari. Nel suo caso il pm ha chiesto il riconoscimento della prescrizione.

Assoluti anche Luigi Nocera e Andrea Abbamonte, ex assessori in quota Udeur della Giunta regionale della Campania guidata da Antonio Bassolino. Oggi Mastella è sindaco di Benevento.

(Zca/Adnkronos)

 

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner