Shopping Cart

“Non ho il tempo di cucinare”, una ricetta in 15 minuti dello Chef Paolo Grasso: mini cheesecake al salmone

“NON HO IL TEMPO DI CUCINARE …” è una delle scuse più comuni che, spingono molti professionisti impegnati tutto il giorno a mangiare cibi surgelati, afferrare al volo qualcosa al primo fast-food ( decisamente non salutare!). La nostra rubrica vuole proporre delle ricette , realizzabili in 15 min per migliorare le vostre abitudini alimentari. Per non cadere nella ripetitività, per rendere ogni pasto un piacevole rituale e non una necessità.

Mini cheesecake al salmone       (290 calorie a porzione)

 

Ingredienti  per  12 porzioni :

·        200 g circa di cracker salati (tipo TUC)

·        80 g di burro

·        500 g di formaggio spalmabile

·        100 ml di panna fresca

·        100 g di salmone affumicato

·        30 g di Parmigiano

·        Erba cipollina

·        Aneto

·        Granella  di pistacchio

·        Pepe nero q.b.

·        Bicchierini da finger-food

?

Preparazione :

Per realizzare le mini cheesecake si comincia preparando la base di biscotto: frullare i cracker fino ad ottenere una polvere finissima, aggiungere il burro fuso, continuare a mescolare finchè non si amalgama il tutto. Riempire i bicchieri con un cucchiaio abbondante per ciascuno e appiattire. Riporre i bicchierini in frigorifero per almeno mezz’ora. Preparare la crema: in una ciotola capiente versate il formaggio spalmabile, il Parmigiano, l’erba cipollina e mescolare; a parte montare la panna. A questo punto amalgamare la panna al composto di formaggio e aggiungere il pepe macinato; riporre in frigo per 20 min circa. Trascorsi i 20 minuti, versare il composto nella sac-à-poche e riempire i bicchierini.

cheesecake-di-salmone-2-1Tagliare finemente il salmone e aneto e  guarnire le mini cheesecake. Riporle in frigorifero per un ancora un ora. Prima di servire spolverizzare con la granella di pistacchio.

Paolo Grasso

 

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner