Shopping Cart

Ryanair: in corso rimborsi e cambio volo, puntualità a 97%

Tutti i 315 mila clienti coinvolti dalla cancellazione di voli operate da Ryanair a settembre e ottobre hanno ricevuto notifiche via e-mail e le oltre 311 mila le richieste di cambio volo o rimborso (oltre il 99% dei passeggeri) sono state trattate mentre i restanti 4000 clienti (1%) non hanno ancora contattato l’aviolinea. Per le modifiche alla programmazione invernale, annunciate il 27 settembre scorso, tutti i 400.000 clienti interessati hanno ricevuto notifiche via e-mail, oltre 360.000 richieste di cambio volo o rimborso (90% dei clienti coinvolti) sono state trattate e la previsione è quella di raggiungere oltre il 95% (più di 380.000 richieste) questa settimana mentre i restanti 20.000 clienti (5%) non hanno ancora contattato Ryanair.

 

E’ questo l’aggiornamento fornito dalla compagnia low cost. in merito alle azioni portate avanti a seguito delle modifiche alla programmazione di 18.000 dei suoi 800.000 voli tra novembre 2017 e marzo 2018. Negli ultimi 7 giorni, la puntualità della prima serie di voli Ryanair resta estremamente alta, raggiungendo il 97%. Su 15.000 voli operati la scorsa settimana, solo 23 (21 di questi a causa di uno sciopero degli operatori aeroportuali a Pisa) sono stati cancellati.

 

“Il 99% dei clienti affetti a settembre e ottobre è ora stato riprotetto e invitiamo il restante 1% (meno di 4.000 clienti) a contattarci in merito alla possibilità di ricevere un rimborso o di prenotare un altro volo”, dice Kenny Jacobs, chief marketing officer di Ryanair. “Ci scusiamo inoltre con i 400.000 clienti coinvolti dalla riduzione della nostra programmazione invernale. Entro la fine della settimana sarà processato oltre il 95% delle loro richieste di cambio volo o rimborso. La riduzione della nostra programmazione invernale ha contribuito a ripristinare la nostra puntualità da leader del settore raggiungendo il 97% nella prima serie di voli partiti la scorsa settimana, il che significa che ora i clienti possono prenotare i nostri voli a tariffe basse senza alcun pericolo di cancellazioni di voli dovute dalla programmazione dei turni.”

Ultimi articoli

Agi Sicilia “Una panoramica sulle novità del diritto del lavoro”
Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner