Shopping Cart

Sanremo: esposto Unione consumatori all’Agcom su televoto

 

Roma, 9 feb. – L’Unione Nazionale Consumatori annuncia di avere “presentato un esposto all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per l’irregolarità nella diffusione dei risultati del televoto del Festival di Sanremo”. In sostanza l’Unione, che ieri aveva diffidato la Rai sullo stesso tema, chiede che siano resi noti, nel dettaglio, i risultati del televoto, non limitandosi all’effetto sulla classifica dei cantanti ma dando le percentuali ottenute da ciascuno, ai sensi del ‘Regolamento in materia di trasparenza e efficacia del servizio di televoto’, della stessa Agcom.

Secondo il regolamento, cita l’Unione “al termine delle operazioni di televoto, o anche al termine delle singole sessioni di voto, nel corso del programma è data lettura dei risultati finali della votazione, per lo meno in termini percentuali, per ciascun partecipante alla competizione”.

Inoltre, lamenta ancora l’Unione “sempre entro 24 ore dalla chiusura del televoto, sul sito web dell’emittente dedicato a Sanremo, andrebbero pubblicati i risultati ‘corredati da ogni eventuale dettaglio relativo al conteggio effettuato e comprensivi dei voti invalidi separatamente evidenziati’, cosa non fatta, dato che ci si è limitati a riportare la grafica già trasmessa ieri sera”.

(Spe/AdnKronos)

Ultimi articoli

Il regolamento sulla IA quadro normativo
I LICENZIAMENTI COLLETTIVI NEL DIALOGO DELLE ALTE CORTI
I LICENZIAMENTI COLLETTIVI NEL DIALOGO DELLE ALTE CORTI
IL SALARIO MINIMO GARANTITO: TRA SPERANZE, UTOPIE E REALTÀ

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner