Shopping Cart

Usa, Trump sceglie Vincent Viola come Ministro Esercito

Washington, 19 dic. – Un altro miliardario entra a far parte dell’amministrazione di Donald Trump. Il presidente eletto ha annunciato la scelta dell’imprenditore di origini italiane Vincent Viola per la carica di ministro dell’Esercito. Figlio di un tassista di Brooklyn, ex maggiore dell’esercito, laureato a West Point nel 1977, Viola è il fondatore della Virtu Financial, azienda che opera nel settore dell’elettronica. Secondo Bloomberg, Viola, dopo l’approdoin Borsa nel 2015, ha una fortuna stimata in 2,4 miliardi di dollari.

L’esperienza di imprenditore di Viola, ha sottolineato il transition team di Trump, consentirà al nuovo responsabile politico dell’EsercitoUsa di gestire al meglio quella che, per volume di finanziamenti e spesa, è di fatto una delle prime dieci aziende americane.

Viola è un volto noto anche in Italia: la stampa nazionale lo aveva inserito tra i “papabili” all’acquisto del Palermo Calcio, per la successione alla presidenza Zamparini.

(Mli/AdnKronos)

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner