Shopping Cart

Verso sospensione magistrato Russo indagato 

Il Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, a quanto si apprende, ha già deliberato la sospensione cautelare dalle funzioni e dallo stipendio Nicola Russo, consigliere di stato in servizio presso la sezione consultiva del Consiglio di giustizia amministrativa per la Sicilia, coinvolto in una vicenda di corruzione in atti giudiziari.      Questa decisione verrà sottoposta domani al parere dell’adunanza generale, per concludere l’iter della sospensione, in tempi rapidi. Ogni ulteriore valutazione, potrà essere presa appena arriveranno gli atti dalla Procura di Roma.

 

Ultimi articoli

Agi Sicilia – Il capitalismo geograficamente mobile
Divorzio congiunto: e se un coniuge revoca il consenso?
Testimoni di Geova e privacy all’attenzione della Corte di giustizia UE
ADR, arriva Conciliaweb. Nuovo strumento per le risoluzione delle controversi tra utenti e compagnie telefoniche

Formazione Professionale per Avvocati
P.Iva: 07003550824

Privacy Policy | Cookie Policy

Partner