Shopping Cart

Allattamento durante i concorsi pubblici: la sentenza del CGA diventa giurisprudenza

Allattamento durante i concorsi pubblici: la sentenza del CGA diventa giurisprudenza Le neomamme che vogliono partecipare a concorsi pubblici e hanno l’esigenza di allattare possono richiedere una procedura personalizzata: a stabilirlo il Consiglio di Giustizia Amministrativa, con la recente sentenza n. 163/2017 del 7 aprile, relativa al ricorso presentato da una neomamma, rappresentata e difesa […]

Notifica del ricorso in PAdES o CAdES? Il TAR mette un punto

L’anno solare (non da molto iniziato) ha portato una ventata di novità e originalità al processo amministrativo. Dopo una serie di rinvii, decreti attuativi e correttivi vari, il primo gennaio u.s. è entrato a pieno regime il processo amministrativo telematico. Iscrizioni a ruolo, deposito memorie, inoltro di contributi unificati, ora avviene tutto telematicamente. Il P.A.T. […]

Comportamento illecito del dirigente: il risarcimento al Comune a quale giudice va chiesto?

Comportamento illecito del dirigente: il risarcimento al Comune a quale giudice va chiesto?  Un interrogativo cui ha fornito una risposta la giustizia amministrativa. Il tutto nasce dalla richiesta di condanna, ai sensi degli artt. 30, comma 2, c.p.a. e 2058 c.c., al Comune di Martina Franca. Comportamento illecito del dirigente: le doglianze dell’ATI Un’associazione temporanea […]

Parziale difformità dal titolo abilitativo edilizio e fiscalizzazione dell’abuso

Un’ipotesi ulteriore di sanatoria è rappresentata dalla fiscalizzazione dell’abuso. Essa attiene ad interventi eseguiti in parziale difformità dal titolo abilitativo, allorquando la demolizione non possa avvenire senza pregiudizio della parte eseguita in conformità al titolo. Accertato un’abuso, la P.a. può disporre direttamente la demolizione? FISCALIZZAZIONE DELL’ABUSO AI SENSI DELL’ART. 34 T.U. 380/2001 È quanto sancito […]

Anche per i contratti pubblici di concessione vige il principio di rotazione

È possibile estendere il principio di rotazione alla disciplina dei contratti pubblici di concessione? Il G.A. ha chiarito questo aspetto lacunoso attraverso un’interpretazione sistematica dei principi costituzionali letti alla luce del D.Lgs. 50/2016 e delle linee guida n. 4 dell’ANAC. PER I CONTRATTI PUBBLICI DI CONCESSIONE VIGE IL PRINCIPIO DI ROTAZIONE: LA DELIBERA DELL’ANAC Vanno […]

Patente a punti: dove si “commette” la mancata indicazione dei dati del conducente?

Dove si “commette” la mancata indicazione dei dati del conducente? Risponde la Corte di cassazione, con l’ordinanza 15 marzo 2017, n 6651  Patente a punti e mancata indicazione dei dati del conducente: la competenza territoriale La mancata comunicazione dei dati del conducente entro 60 giorni dal ricevimento del cd. verbale presupposto, ossia dal verbale relativo […]

Tap: il Tar Lazio sospende l’autorizzazione all’espianto degli ulivi

Uno straordinario assist al fronte No-Tap arriva dal Tar del Lazio, che ha sospeso in via cautelare l’autorizzazione all’espianto degli ulivi nella zona di Melendugno, in provincia di Lecce, per la realizzazione del microtunnel necessario alla costruzione del gasdotto che porterà gas naturale dall’Azerbaijan all’Italia (Clicca qui per vedere la videoinchiesta di Masterlex).      Il […]

La mancata aggiudicazione dell’appalto

Focus sulla responsabilità civile della Pubblica amministrazione. Con una recentissima pronuncia, il Consiglio di Stato, Sez. V, 27/03/2017, n. 1364, torna a occuparsi della responsabilità civile della Pubblica amministrazione. La questione muove dall’appello proposto dall’ATAC avverso una sentenza del Tar Lazio di condanna risarcitoria per responsabilità precontrattuale. La vicenda giudiziaria. La società Eco Power partecipava a […]

Sostanze stupefacenti, vietate per militari in ferma prefissata e in servizio permanente

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1329 del 324 marzo 2017, è stato categorico. L’uso di sostanze stupefacenti è vietato anche ai militari in ferma breve. Il collegio della sez. VI, infatti, ha esteso l’applicazione dell’articolo 957 del d. lgs. n. 66/2010, altresì, al personale militare il cui servizio non è permanente. Nello […]

Omicidio stradale e responsabilità del personale

Omicidio stradale e responsabilità del personale: risponde di tale reato anche chi non è conducente di un veicolo?  Al riguardo, occorre leggere scrupolosamente l’articolo 589 bis, primo comma, del codice penale, introdotto con legge 23 marzo 2016 n. 41, unitamente alla circolare emanata dal Ministero dell’Interno in data 25 marzo 2016. Ebbene, il reato di […]

Difetto di legittimazione passiva del curatore fallimentare: “chi inquina paga”

Fin dove può spingersi la gestione “guidata” dei beni del fallito? Sussiste sempre la legittimazione passiva del curatore fallimentare per la bonifica di siti inquinati? Essa difetta in ossequio all’applicazione del principio di derivazione comunitaria del “chi inquina paga”, che richiede sempre l’individuazione dell’effettivo responsabile dell’inquinamento. DIFETTO DI LEGITTIMAZIONE PASSIVA DEL CURATORE FALLIMENTARE La massa fallimentare […]

Abbandono e deposito di rifiuti: ne rispondono solo gli autori della violazione

L’ordinamento vieta l’abbandono e il deposito incontrollati di rifiuti. E se l’autore della violazione traslasse i propri obblighi sul proprietario successivo? Nessuna responsabilità indiretta o a titolo di colpa potrà essere addossata a costui. Altrimenti si trasformerebbe l’obbligo di non abbandonare rifiuti nell’obbligo di rimuovere i rifiuti altrui. ABBANDONO E DEPOSITO DI RIFIUTI: NE SONO […]

Gioco e pubblicità ingannevole: veritieri 4.000 € al mese per 20 anni?

Gioco e pubblicità ingannevole: veritieri 4.000 € al mese per 20 anni in caso di vincita al “Win for Life”?  Chi non è sobbalzato dalla sedia di fronte alla possibilità di vincere una simile somma per svariati anni? Tale messaggio, tuttavia, corrisponde al vero? Gioco e pubblicità ingannevole: la disciplina del Codice del Consumo Gli […]

Foglio di via obbligatorio: oneri motivazionali sul reato

Foglio di via obbligatorio e oneri motivazionali sul reato: un provvedimento che necessita di congruo apparato motivazionale.  Ma cos’è, in realtà, il foglio di via? Suddetta misura è disciplinata dal D. Lgs. n. 159/2011 e viene adottata dal questore in presenza di alcune determinate circostanze. Foglio di via: i destinatari di tale misura Il provvedimento del foglio […]

Troppo bassa? Sempre illegittima l’esclusione dai Vigili del Fuoco

L’altezza non è requisite necessario per l’accesso al corpo dei vigili del fuoco ed in generale nelle Forze Armate. L’esclusione per deficit di statura è causa di discriminazione ed è per ciò sempre illegittima. E’ questo il contenuto della sentenza del TAR Lazio n. 3632 del 17 marzo 2017 che ha accolto il ricorso di […]